Avanzata

0.50 di titoli artistici di ruolo

Inviato da henrywotton69 
0.50 di titoli artistici di ruolo
06 ottobre 2011, 18:58
sono scandalizzato da un sistema che manda avanti e premia gente che ha ottenuto una cattedra di ruolo con un curriculum di artistico corrispondente a 0,50..
a chi di dovere: vergognatevi.
Re: 0.50 di titoli artistici di ruolo
06 ottobre 2011, 21:18
henrywotton69 Scritto:
-------------------------------------------------------
> sono scandalizzato da un sistema che manda avanti
> e premia gente che ha ottenuto una cattedra di
> ruolo con un curriculum di artistico
> corrispondente a 0,50..
> a chi di dovere: vergognatevi.


e questa gente si arrabbia pure se la sorpassi con un curriculum decente, perché chi è in graduatoria da molti anni ha il diritto alla precedenza!!!!
Re: 0.50 di titoli artistici di ruolo
06 ottobre 2011, 22:43
Questo succede perchè "basta" essere abilitati ...
Quando morirò mi auguro che Dio mi permetta di rivivere l'esistenza appena trascorsa, così rifarò il conservatorio studiando 1/2 h al giorno, andrò a divertirmi tutti i santi pomeriggi, mi prenderò il mio bel 6 al diploma e appena esce il corso abilitante, "muovendomi" per bene, mi abilito e prendo il posto a scuola a stipendio fisso fin da giovane, altro che concerti, cd e master...
Re: 0.50 di titoli artistici di ruolo
06 ottobre 2011, 22:48
Ciao, io sono nella situazione di cui dite: ho parecchi titoli didattici ma pochi punti artistici, rispetto al tetto massimo previsto. Il mio essere in Gae deriva dalla possibilità datami, a suo tempo, di inserirmi negli elenchi aggiuntivi previsti, PER DECRETO, proprio per chi non aveva tutti i requisiti per inserirsi negli elenchi prioritari. Vorrei che fosse chiaro questo fatto: noi non abbiamo fatto i furbi infiltrandoci alla portoghese, ma solo aderito, con i requisiti che avevamo, alla chiamata del ministero.
Dopo essere stata inserita in questi elenchi, ne sono stata esclusa con la motivazione che non avevo i requisiti (sic!).
Sono passati gli anni e, all'ennesimo giro di valzer della politica italiana, ho potuto reinserirmi a pieno titolo. Intanto, però, avevo perso parecchie opportunità di incarico che, se fossi stata in graduatoria, come era giusto che fosse, mi avrebbero consentito l'immissione in ruolo già qualche anno fa. Intanto ho cinquant'anni suonati e sono ancora precaria.
Faccio il mio lavoro con scrupolo e passione, cercando di trasmettere ai miei alunni l'amore per la musica e per lo strumento; studio molto e mi documento; spendo parecchi soldi per acquistare la musica che le scuole non hanno; faccio anche delle ore in più (non retribuite) per far provare i ragazzi fino all'ultimo momento prima dei concerti o dei concorsi e loro mi ripagano "brillando" e riscuotendo applausi e premi.
Mi dovrei sentire di serie B perchè ho poco punteggio artistico? Non so se l'equazione + titoli artistici= insegnante migliore sia esatta ma non credo: conosco delle mezze seghe plurititolate che se la menano alla grande, ma stringi stringi non producono molto, perchè non sanno insegnare la propria arte. Chiaramente è sempre sbagliato generalizzare e penso che chi vuole svolgere bene il proprio lavoro lo può fare a patto che si metta umilmente in discussione: coi bimbi far passare la scienza infusa è molto difficile.
Spero per voi un percorso professionale meno tortuoso del mio ma il mio stesso amore per il lavoro.
Aulina
Re: 0.50 di titoli artistici di ruolo
06 ottobre 2011, 23:57
L'esperienza personale di un musicista, il cosiddetto bagaglio culturale, non solo é importante ma vitale, ti prego di metterti in gioco anche a 50 anni, e fare molti concerti, solo allora capirai quanto sia importante trasmettere oltreche mera conoscenza teorica anche un altra cosa che non si puo ne definire, ne quantificare.
Re: 0.50 di titoli artistici di ruolo
07 ottobre 2011, 01:54
Ciao Viool,
ti ringrazio per l'esortazione e ti assicuro che faccio del mio meglio. Per desiderio di chiarezza aggiungo che di concerti ne ho fatti, ma si tratta di altro strumento e mi sono stati valutati... bricciole di punteggio.
Veniamo al nodo del tuo discorso: l'insegnamento teorico della musica. Non voglio fare la parte di quella che la sa molto lunga, ma nel mio piccolo cerco di far fare Musica ai bambini fin dalle prime lezioni, quando iniziano la lettura con le sillabe ritmiche. Credo che la dove il dato teorico consenta velocemente ai ragazzi di "produrre"dei suono e dei ritmi che abbiano senso, stiamo già parlando di Musica.
Tecnica e interpretazione si attestano a diversi livelli per ognuno degli alunni che hai (se tu insegni, questo lo dovresti sapere). Ci sono dei ragazzi che, nonostante la pre-selezione, che in molte scuole si attua, hanno difficoltà anche serie, e queste difficoltà possono essere di varia natura. Lo scopo educativo della scuola dell'obbligo verte soprattutto sulla socializzazione, ma io tengo molto anche alla cura dell'autostima nei bimbi: che un dato alunno sia o non sia portato per la musica (qualunque cosa questo voglia dire), il mio massimo traguardo è portarlo a capire ciò che fa, a dargli un senso e ad arricchirsene. Se oltre a ciò l'alunno rivela doti che gli consentono di fare il salto di qualità, è grazia di Dio che arriva gratis.
Forse tu pensi che, data la mia storia, in tal caso non sarei la persona più qualificata per il compito. Chissà. Finora reputo di essere stata all'altezza della situazione. E poi, come tu dici, ci si deve mettere in gioco fino a che si ha fiato.
Aulina
Re: 0.50 di titoli artistici di ruolo
07 ottobre 2011, 08:00
e chi come me suona la chitarra e quindi non può suonare in banda, in orchestra ed è più difficile fare titoli artistici, non deve insegnare? e chi si fa fare gli attestati dalle associazioni per concerti sui quali io , come dire, ho dei seri dubbi?
Re: 0.50 di titoli artistici di ruolo
07 ottobre 2011, 08:39
dietrologie... e' una vergogna punto e basta e lo sanno tutti.....
Re: 0.50 di titoli artistici di ruolo
07 ottobre 2011, 11:14
henrywotton69 Scritto:
-------------------------------------------------------
> dietrologie... e' una vergogna punto e basta e lo
> sanno tutti.....

Non capisco bene cosa significhi per te il termine "dietrologie": infatti quì non c'è nessuna trama oscura, nessun complotto ordito in un lontano passato ai tuoi danni. Semplicemente, c'è stata una fase transitoria di reclutamento MAL GESTITA che, purtroppo per noi, si trascina ancora oggi producendo i suoi effetti.
Aulina
Re: 0.50 di titoli artistici di ruolo
07 ottobre 2011, 11:31
trame oscure? complotti?
ma di che parli?
ma dai!!
non personalizzare
mi indigna, in linea generale, vedere come in questo paese tutto scivola nella mediocrita' piu' assoluta
la disonesta' di chi sceglie e di chi viene scelto e delle logiche da bottega che puntualmente assistono persone che poi ci dobbiamo tenere...
un caro saluto