Avanzata

aiuto: cantante sulle navi da crociera

Inviato da the70es 
aiuto: cantante sulle navi da crociera
11 novembre 2009, 10:36
Ciao a tutti,
sono una ragazza di 28 anni, parlo bene l'inglese e il tedesco e sono nuova su questo forum.
Ho sempre avuto una grande passione per il canto e ho fatto qualche serata in locali (ma niente di che).
Recentemente ho partecipato ad un concorso e l'ottimo risultato mi ha spinto a cercare di trasformare la passione in lavoro, pertanto ho deciso di tentare di imbarcarmi come cantante sulle navi da crociera.
Non avendo la minima idea di come sia la vita a bordo, chiedo a voi se mi potete fornire qualche informazione utile o magari un contatto, etc...

Grazie a tutti



Messaggio modificato il giorno 11/11/2009, 16:18
Re: AIUTO PER IMBARCO NAVI
11 novembre 2009, 12:19
Salve. Puoi contattare le seguenti agenzie:
http://www.musicalselection.it/index.html
http://www.selectionie.com/#

Io ho lavorato sulle navi Costa con la Selection di Genova. L'Agenzia è molto seria e mi son trovato benissimo. L'esperienza è molto gratificante.
Spero che queste info ti possano servire.
In bocca al lupo!
Cordiali saluti
Re: AIUTO PER IMBARCO NAVI
11 novembre 2009, 15:40
Grazie mille per i contatti. La musical Selection l'avevo già vista su Internet, ma l'altra no.
Visto che hai già fatto questa esperienza, mi potresti dire com'è la vita a bordo? Intendo, orari di lavoro, sapere se sei rilegata a girare solo in alcune zone della nave, se puoi sbarcare quando la nave attracca e su che cifra si aggira la retribuzione per una new entry? (puoi scrivere anche alla mia mail se preferisci)
In ogni caso, grazie ancora.
Re: AIUTO PER IMBARCO NAVI
12 novembre 2009, 00:41
Gent.ma, per quanto riguarda la "vita a bordo" non ci sono troppe restrizioni per i musicisti, puoi andare praticamente ovunque nella zona passeggeri e nelle zone destinate all'equipaggio: cabine, mensa ecc. Devi però, quando sei nelle zone destinate al pubblico, sempre indossare la divisa (fornita dalla compagnia) e la targhetta di riconoscimento con la qualifica e la nazionalità. Nelle zone destinate all'equipaggio basta solo la targhetta. Negli scali puoi tranquillamente scendere e devi tassativamente rientrare mezz'ora prima dei turisti. Non puoi andare al ristorante, ma puoi accedere ai numerosi buffet (naturalmente dando la precedenza ai passeggeri!). Le ore di "lavoro" dipendono da vari fattori e variano dalle 4 alle 6 ore giornaliere non continuative, ma con stacchi di un'ora. Io suonavo in duo con un violinista e non abbiamo mai fatto più di 5 ore e una volta a crociera dovevamo fare un concerto nel teatro, e quel giorno si faceva solo quello: una pacchia! Certo la nostra era una situazione privilegiata, le altre formazioni che suonavano nelle varie sale e soprattutto la band suonavano di più, ma mai oltre le 6 ore e sempre con pause. Il cachet variava da 50 ai 70 euro giornalieri netti, tutto in regola e con i contributi enpals. Ti parlo però del 2005, ora non saprei. Purtoppo per ragioni familiari ho dovuto, mio malgrado, rinunciare a proseguire l'attività sulle navi! Naturalmente ti parlo della mia esperienza in Costa Crociere, ma ho avuto notizie di altre realtà assi simili. Dimenticavo di segnalarti che ad ogni imbarco, durante la prima settimana, devi frequentare il corso per imparare tutti i vari segnali acustici, le parole in codice in caso d'emergenza, i punti incontro per accedere alle scialuppe di salvataggio ecc. ecc. Allefine c'è un esame con un ufficiale di bordo, ma tutto con molta tranquillità: basta che impari le cose essenziali! Credo d'averti detto le cose principali, e ti auguro di poter far questa esperienza! Ho scritto un pò in fretta, ma se hai altre curiosità............
Cordiali saluti
PS
Prova a sentire anche quì:
http://www.proship.com/
Re: AIUTO PER IMBARCO NAVI
12 novembre 2009, 09:16
Gentilissimo,
ti ringrazio molto per le informazioni che mi hai dato.. ora ho già un'idea abbastanza chiara di cosa mi aspetta se qualche agenzia mi contatterà.
Mi sei stato davvero di molto aiuto!
Ti auguro una buonissima giornata! :-)
Ciao
Saviana
Re: aiuto: cantante sulle navi da crociera
21 novembre 2009, 10:55
ciao sono un musicista della costacroc. interessato al tuo annuncio, puoi inviare mp3+foto a questo indirizzo : pianofo56@yahoo.it
ciao
Re: aiuto: cantante sulle navi da crociera
21 novembre 2009, 21:08
La prima cosa che ti suggerisco di fare è verificare se reggi la nave, un mio amico dj è partito con le migliori intenzioni e dopo tre giorni aveva vomitato anche l'anima, quindi al primo attracco è sceso e non è mai più salito su una nave.....E' un discorso molto soggettivo, per alcuni è un'esperienza piacevole, per altri è il massimo della vita, per alcuni è terrificante, non si può generalizzare, ma dipende da tanti fattori, ci sono i pro e i contro. I pro possono essere: fare un'esperienza nuova, stare a contatto con musicisti, guadagnare con la propria passione, visitare posti nuovi e suggestivi, è un lavoro sicuro senza bisogno di doversi sbattere per trovare serate nei locali.
I contro sono: lo stipendio non è granchè in considerazione del numero di ore e del fatto che suoni tutti i giorni, diciamo che siamo intorno ai 50 euro al giorno per suonare 4 - 5 - 6 ore al giorno, insomma un polacco che pulisce a terra prende di più (con tutto il rispetto per chi lo fa), la tua vita subisce forti limitazioni dal fatto che stai in mezzo al mare o in città sconosciute, quindi sei lontana dalla famiglia, dal fidanzato, dagli amici, le cabine a volte sono dei loculi, non sei un turista, per cui non puoi fare quello che ti pare quando ti pare, spesso la giornata non ti passa mai, a parte le ore in cui suoni, spesso non puoi suonare al di fuori delle ore dello spettacolo, quindi non puoi esercitarti.
Questi pro e questi contro variano a seconda della tua "anzianità di servizio" e della compagnia che scegli, cmq in generale, la vita a bordo è abbastanza sacrificata, non è una vacanza retribuita, è un lavoro a tutti gli effetti.



Messaggio modificato il giorno 21/11/2009, 21:11
Re: aiuto: cantante sulle navi da crociera
24 novembre 2009, 09:58
Gentili musicisti, dovrei ,a breve, intraprendere il lavoro come pianista non cantante sulle navi MSC e ho letto le risposte a riguardo.
Vi chiedo ancora se potete dirmi se esiste la connessione internet in cabina e, se si ,se è ADSL. Vi chiedo se c'è la televisione nell'alloggio oppure se è possibile portarla... a tale proposito vi chiedo : quante cose è possibile portarsi ( non so un piano elettrico per esercitarsi ) ?
Da ciò che ho letto ,lo stipendio si aggira intorno ai 1500 netti mensili ?.. io pensavo stessimo intorno ai 1800- 2000!
Io mi dovrei imbarcare verso Aprile e chiederò queste cose ai responsabili .. però se poteste informarmi prima voi .....

Vi ringrazio anticipatamente



Messaggio modificato il giorno 24/11/2009, 09:59
Re: aiuto: cantante sulle navi da crociera
01 dicembre 2009, 22:44
dovesse servirti un pianista accompagnatore per partire, io ci sono... pronto a partire!
Re: aiuto: cantante sulle navi da crociera
04 dicembre 2009, 18:41
Salve a tutti.
Avete mai sentito parlare dell'agenzia ubi-major?Dal sito(www.ubi-major.com) sembra seria,magari qualcuno ha già lavorato con questa agenzia.....

Io sto aspettando risposte dalla Musical Selection,ho fatto domanda per essere assunto come pianista non cantante.Intanto mi hanno detto che per quanto riguarda il pianista(non pianista da piano bar o tastierista)bisogna comunque avere in repertorio degli standards nazionali e internazionali(credo tipo un po' di Elvis,Beatles,celebri colonne sonore ecc..)e musica classica ovviamente.Ma hanno molto insistito sull'importanza di un repertorio internazionale.