Concorsi

9° CONCORSO INTERNAZIONALE DI MUSICA NELLA SCUOLA “ACCORDARSI E’ POSSIBILE”

#Tutti gli strumenti

Programma/Locandina/File

Livello base

Studenti

Docenti

Musicisti

Dove si svolgerà

Trento

Inizio:09-05-2019

Fine:10-05-2019

Scadenza Iscrizioni:10-04-2019


Breve descrizione

L’ Istituto Comprensivo “Trento7” e il Liceo Coreutico Musicale “F.A.Bonporti”, con il patrocinio del Conservatorio “F.A. Bonporti” di Trento, della Circoscrizione di Gardolo, del Comune di Trento e della Provincia Autonoma di Trento, organizzano il IX Concorso Nazionale di Musica nella Scuola “Accordarsi è possibile – città di Trento”

con le seguenti finalità:

 1. valorizzare il ruolo formativo del “fare musica” nella Scuola Secondaria di primo grado;

2. valorizzare il ruolo della Scuola Media a Indirizzo Musicale nella formazione musicale;

3. valorizzare l’impegno giovanile e stimolare lo studio della musica;

4. fornire agli studenti di musica delle Scuole Medie un’importante occasione di crescita

 attraverso il confronto con altri giovani musicisti e la valutazione di altri professionisti;

5. offrire ai partecipanti la possibilità di conoscere e apprezzare il territorio Trentino e le sue

    risorse ambientali, storico-culturali ed artistiche.


Regolamento

REGOLAMENTO

 

Art.1 Il Concorso si svolge a Trento i giorni 9 e 10 maggio 2019  

Art.2 Il Concorso è aperto a:

-  studenti di Scuole Medie a Indirizzo Musicale; 

-  ex-studenti di Scuole Medie a Indirizzo Musicale che abbiano superato l’esame di stato conclusivo

   del primo ciclo di istruzione nell’anno scolastico 2017-2018.

Art.3 Le commissioni artistiche sono formate da qualificati musicisti attivi in campo didattico e/o concertistico, docenti di strumento e di discipline musicali in Scuole Medie e Liceo Musicale, docenti di Conservatorio, direttori e compositori. 

 

Art.4 Ogni prova ha un tempo massimo di esecuzione (cfr. art. 24, 25, 26 e 27): non si possono superare i tempi previsti, nel rispetto di tutti i partecipanti. In caso di superamento la commissione ha la facoltà di interrompere l’audizione.

Art.5 I candidati (solisti, gruppi da camera, orchestre, cori) dovranno consegnare alla commissione due copie della partitura di ciascun brano musicale proposto. Una copia verrà trattenuta nell’archivio del Concorso.

Art.6 Il giudizio della commissione artistica è insindacabile, inappellabile e definitivo.

 

Art.7 Si raccomanda la massima puntualità: in caso di mancata presentazione di un candidato/a, di un gruppo, di un’orchestra o coro all’orario prestabilito, gli organizzatori possono spostare l’audizione in qualsiasi altro momento oppure decidere di cancellarla, parzialmente o interamente, in base al tempo ancora a disposizione, senza alcun rimborso delle quote versate.

Art.8 È richiesta la presenza di tutte le scuole partecipanti alla premiazione, che avverrà alle ore 17.30 di ogni giornata. Saranno assegnati i premi ogni giorno di concorso, ad eccezione dei premi delle prime cinque scuole classificate che verranno assegnati solo nella seconda giornata di concorso. Qualora una scuola presente nel primo giorno si collocasse tra le prime cinque classificate, in caso di impossibilità al ritiro del premio il secondo giorno, potrà riceverlo con spedizione da parte della ditta sponsor. Le spese di spedizione sono a carico della scuola ricevente.

Art.9 Il Concorso si svolge in diverse sedi, raggiungibili a piedi. Il tempo massimo di percorrenza a piedi è di circa 20 minuti. Per questo motivo alle scuole medie concorrenti in più sezioni, compresa l’orchestra, è richiesta la disponibilità a calendarizzare le audizioni in due mezze giornate, al mattino a partire dalle ore 9, al pomeriggio a partire dalle ore 13.30.

 

Art.10 Il Concorso è aperto a circa trenta scuole che saranno inserite nel programma in base all’ordine di arrivo delle pre-iscrizioni; i posti disponibili saranno aggiornati costantemente sul sito internet del concorso  www.accordarsi.it

nella sezione NEWS.

Art.11 Le quote di partecipazione non sono rimborsabili.

Art.12 Gli organizzatori declinano ogni responsabilità nei confronti di infortuni ai partecipanti, di furti o danni agli strumenti musicali o ad altri oggetti di loro proprietà, nonché della perdita di strumenti musicali o altro.

Art.13 I dati personali raccolti attraverso le domande di iscrizione saranno utilizzati dall’Istituto Comprensivo “Trento 7” nel rispetto della normativa vigente.

Art.14 Gli organizzatori si riservano il diritto di modificare il regolamento per cause di forza maggiore.

Le eventuali modifiche saranno pubblicate sul sito internet del Concorso www.accordarsi.it, nella sezione NEWS.

Art.15 i referenti delle scuole intenzionate a partecipare al concorso possono compilare il modulo di preiscrizione

on-line sul sito all’indirizzo http://www.accordarsi.it/Accordarsi.it/Preiscrizione.html

La preiscrizione non è vincolante, ma, a seconda della data di invio, si acquisisce il diritto di precedenza sulla collocazione oraria; le scuole preiscritte saranno inoltre inserite in una mailing list per condividere comunicazioni e news del concorso.

 

Art.16 L’iscrizione si effettua compilando i Format Iscrizione (salvato in formato rtf.) e Accettazione del Regolamento in ogni loro parte. I documenti, compilati e raccolti secondo le modalità indicate nel bando unitamente a copia del bonifico, devono essere inviati on-line seguendo le procedure pubblicate sul sito www.accordarsi.it a partire da gennaio 2019.

L’iscrizione on-line, completa dell’invio dei documenti, dovrà pervenire entro mercoledì 10 aprile 2019.

Art.17 Il calendario delle prove del Concorso sarà pubblicato online sul sito www.accordarsi.it sabato 4 maggio 2019.

Art.18 Tutte le audizioni saranno pubbliche e si svolgeranno a Gardolo, sobborgo situato a nord di Trento, nelle Aule Magne della Scuola Media “Pedrolli” e della Scuola Primaria “Sant’Anna”, in alcune sale della Circoscrizione di Gardolo, nel Teatro “Gigi Cona” e a Trento presso l’Auditorium Santa Chiara.

 

Art.19 La valutazione della commissione artistica è espressa in centesimi, la premiazione avverrà nel rispetto della seguente procedura. Per ogni candidato/gruppo ci si avvale di 5 criteri di valutazione sotto riportati: per ogni criterio

la commisione artistica darà un voto da 0 a 5 punti e la valutazione finale sarà il risultato del punteggio assegnato per ogni criterio di valutazione, con un minimo di 75 punti e un massimo di 100.

  

Ogni commissione artistica valuterà le esecuzioni dei concorrenti sulla base dei seguenti criteri:

1. correttezza d’esecuzione e precisione tecnica;

2. dinamica, fraseggio;

3. qualità del suono e intonazione, equilibrio tra le parti/sezioni;

4. espressività e capacità comunicativa;

5. adeguatezza del repertorio e coerenza con l’anno di corso e con le abilità dimostrate.

 

Facendo riferimento ai criteri sopra elencati, le valutazioni saranno così articolate:

1° premio: da 95 a 100 punti;

2° premio: da 90 a 94 punti;

3°premio: da 85 a 89 punti;

4° premio: da 80 a 84 punti;

5° premio: fino a 79 punti.   

 

 

ORGANIZZAZIONE

 

Art.20   Il Concorso è articolato in 14 Sezioni:

 

Sezione A: solisti di chitarra, Cat. A1 studenti di prima media, A2 di seconda media, A3 di terza media.

Sezione B: solisti di strumenti ad arco, Cat. B1 studenti di prima media, B2 di seconda media, B3 di terza media.

Sezione C: solisti di strumenti a fiato, Cat. C1 studenti di prima media, C2 di seconda media, C3 di terza media.

Sezione D: solisti di pianoforte, Cat. D1 studenti di prima media, D2 di seconda media, D3 di terza media.

Sezione E: solisti di percussioni, Cat. E1 studenti di prima media, E2 di seconda media, E3 di terza media.

Sezione F: pianoforte 4 mani e 6 mani, Cat. F1 studenti di prima media, F2 di seconda media, F3 di terza media.

Sezione G: formazioni da 2 a 6 elementi, Cat. G1 studenti di prima media, G2 di seconda media, G3 di terza media.

Sezione H: gruppi da camera da 7 a 10 elementi, categoria unica.

Sezione K: gruppi orchestrali da 11 a 16 elementi, categoria unica.

Sezione I: piccole orchestre da 18 a 30 elementi, categoria unica.

Sezione O: grandi orchestre e orchestre con coro da 40 a 70 elementi, categoria unica.

Sono ammessi fino a un massimo di 6 ex studenti che hanno superato l’esame di stato conclusivo del primo ciclo d’istruzione nell’anno scolastico 2017-2018.

Sezione L: coro a cappella o con accompagnamento al pianoforte fino a 70 elementi.

Sono ammessi fino a un massimo di 6 ex studenti che hanno superato l’esame di stato conclusivo del primo ciclo

d’istruzione nell’anno scolastico 2017-2018.

Sezione M: ex studenti SMIM solisti che hanno superato l’esame di stato conclusivo del primo ciclo d’istruzione nell’anno scolastico 2017-2018.

Sezione P: arrangiamento originale o composizioni per orchestre di studenti, categoria unica.

Tra i brani che verranno eseguiti dalle piccole o grandi orchestre (sezioni I e O) sarà premiata la miglior composizione o

Il miglior arrangiamento originale. Le partiture concorrenti nella sezione P devono essere inviate in formato pdf. entro sabato 4 maggio 2019 all’indirizzo vicepreside@trento7.it , unitamente a copia del bonifico di €40 per ogni partitura inviata.

 

Art.21 Nelle sezioni F-G il gruppo verrà iscritto nella categoria corrispondente alla classe frequentata dall’alunno più anziano.

Art.22 Nelle sezioni G-H-K non sono ammessi studenti della sezione M, nella sezione I sono ammessi al massimo tre ex studenti.

Art.23 L’organizzazione mette a disposizione un pianoforte a mezza coda per le Sezioni D e F, pianoforti verticali, pianoforti digitali, tastiere, percussioni e leggii per le varie sezioni. L’elenco dettagliato degli strumenti a disposizione delle scuole partecipanti sarà pubblicato sul sito internet del concorso nella sezione NEWS.

 

 

PROGRAMMI

 

Art.24 Nelle sezioni A-B-C-D-E-F-G-M il programma è libero, con durata massima di 4 minuti per gli studenti di prima media, 6 minuti per quelli di seconda e 7 per gli studenti di terza.

Art.25 Nelle sezioni H e K il programma è libero con durata massima di 7 minuti.

Art.26 Nella sezione I il programma deve essere diversificato per stile e genere con durata massima di 15 minuti.

Art.27 Nelle sezioni O e L il programma deve essere diversificato per stile e genere con durata massima di 20 minuti.

 

 

PREMI

 

Art.28 Saranno assegnati i seguenti riconoscimenti ai partecipanti al concorso:

 

Sezioni A-B-C-D-E-M-N    

1° premio: medaglia e diploma;

2° premio: medaglia e diploma;

3°, 4° e 5° premio: diploma.

 

Sezioni F-G      

1° premio: gadget e diploma per ogni partecipante;

2° premio: gadget e diploma per ogni partecipante;

3° premio: gadget e diploma per ogni partecipante;

4° e 5° premio: diploma per ogni partecipante.

 

Sezioni H-K      

1° premio: prodotti locali al gruppo e diploma per ogni partecipante;       

2° premio: prodotti locali al gruppo e diploma per ogni partecipante;

3° premio: prodotti locali al gruppo e diploma per ogni partecipante;

4° e 5° premio: diploma per ogni partecipante.

 

Sezione I

Per le prime tre piccole orchestre classificate con punteggio uguale o maggiore di 95 in ogni giorno di concorso:

coppa, strumento musicale alla scuola e diploma per ogni partecipante.

Valore del montepremi per ogni giornata di concorso: €700.

 

Sezione O

Per le prime tre grandi orchestre o cori e orchestre classificate con punteggio uguale o maggiore di 95 in ogni giorno di concorso: coppa, strumento musicale alla scuola e diploma per ogni partecipante.

Valore del montepremi per ogni giornata di concorso: €1400.

 

Sezione L

Per il primo coro classificato con punteggio uguale o maggiore di 95 in ogni giorno di concorso: coppa, strumento musicale alla scuola e diploma per ogni partecipante. Valore del premio per ogni giornata di concorso: €300.  

 

Sezione P

Per il migliore arrangiamento: €250 (il premio è inviato alla scuola).

 

Premio “Accordarsi è possibile 2019”.

Per le cinque scuole medie con punteggio più alto: coppa e strumento musicale. Valore del montepremi: €3700.

Al punteggio della scuola concorrono tutti i solisti, gruppi, orchestre e cori che abbiano raggiunto un punteggio minimo di 90 (1° e 2° premio): a ogni solista, gruppo, orchestra o coro che abbia raggiunto il punteggio di 90 viene attribuito

1 punto; due punti per 91 e così di seguito fino a 11 punti per il 100.

 

I premi devono essere ritirati durante la premiazione e comunque non oltre le ore 19.00 di ogni giornata del concorso,

in caso contrario i premi rimarranno all'organizzazione.

 

 

 

MODALITÀ E QUOTE D’ISCRIZIONE

 

L’iscrizione al Concorso implica l’accettazione totale e incondizionata del Regolamento.

Per iscriversi bisogna compilare on-line i moduli d’iscrizione disponibili da gennaio 2019 e caricare i seguenti file:

 

1.Accettazione del Regolamento controfirmata dal dirigente e dal docente referente in formato rtf.;

2.ricevuta del versamento della quota d’ iscrizione.

 

Le quote di iscrizione dovranno essere versate con bonifico bancario sul c/c bancario intestato a:

 

ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO7

CODICE IBAN: IT49 W020 0801 8200 0000 5396 193

Causale: Concorso Accordarsi 2019 Nome della Scuola come appare nell’intestazione dell’Iscrizione

 

SEZIONI
 
A-B-C-D-E-N
€20 per ogni partecipante
F-G
€10 per ogni partecipante
H-K
€8 per ogni partecipante
L-I
€8 per ogni partecipante
O
€7 per ogni partecipante
P
€40 per ogni partitura
 

Le scuole che si iscrivono in un’unica sezione I, L od O (coro, piccola o grande orchestra) versano una quota fissa di €300 per le sezioni I e L e di €400 per la sezione O. Gli studenti iscritti in 4 o più sezioni versano solamente le tre quote più onerose. In caso di mancata partecipazione la quota d’iscrizione non può essere rimborsata.

 

 

INFORMAZIONI

 

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la prof.ssa Maria Videsott dalle 8 alle 13 al numero 0461-990287, in alternativa al numero 347. 3540056, oppure all'indirizzo info@accordarsi.it

Si consiglia di controllare periodicamente la sezione NEWS del sito del concorso www.accordarsi.it.

 


Sezioni

Sezione A: solisti di chitarra, Cat. A1 studenti di prima media, A2 di seconda media, A3 di terza media.

Sezione B: solisti di strumenti ad arco, Cat. B1 studenti di prima media, B2 di seconda media, B3 di terza media.

Sezione C: solisti di strumenti a fiato, Cat. C1 studenti di prima media, C2 di seconda media, C3 di terza media.

Sezione D: solisti di pianoforte, Cat. D1 studenti di prima media, D2 di seconda media, D3 di terza media.

Sezione E: solisti di percussioni, Cat. E1 studenti di prima media, E2 di seconda media, E3 di terza media.

Sezione F: pianoforte 4 mani e 6 mani, Cat. F1 studenti di prima media, F2 di seconda media, F3 di terza media.

Sezione G: formazioni da 2 a 6 elementi, Cat. G1 studenti di prima media, G2 di seconda media, G3 di terza media.

Sezione H: gruppi da camera da 7 a 10 elementi, categoria unica.

Sezione K: gruppi orchestrali da 11 a 16 elementi, categoria unica.

Sezione I: piccole orchestre da 18 a 30 elementi, categoria unica.

Sezione O: grandi orchestre e orchestre con coro da 40 a 70 elementi, categoria unica.

Sezione L: coro a cappella o con accompagnamento al pianoforte fino a 70 elementi.

 

Sezione M: ex studenti SMIM solisti che hanno superato l’esame di stato conclusivo del primo ciclo d’istruzione nell’anno scolastico 2017-2018.

Sezione P: arrangiamento originale o composizioni per orchestre di studenti, categoria unica.

 


Premi

Saranno assegnati i seguenti riconoscimenti ai partecipanti al concorso:

Premio “Accordarsi è possibile 2019”.

Per le cinque scuole medie con punteggio più alto: coppa e strumento musicale. Valore del montepremi: €3700.

 

Sezioni A-B-C-D-E-M-N  (Solisti) 

1° premio: medaglia e diploma;

2° premio: medaglia e diploma;

3°, 4° e 5° premio: diploma.

 

Sezioni F-G (Musica da camera)     

1° premio: gadget e diploma per ogni partecipante;

2° premio: gadget e diploma per ogni partecipante;

3° premio: gadget e diploma per ogni partecipante;

4° e 5° premio: diploma per ogni partecipante.

 

Sezioni H-K (Ensemble)     

1° premio: prodotti locali al gruppo e diploma per ogni partecipante;       

2° premio: prodotti locali al gruppo e diploma per ogni partecipante;

3° premio: prodotti locali al gruppo e diploma per ogni partecipante;

4° e 5° premio: diploma per ogni partecipante.

 

Sezione I

Per le prime tre piccole orchestre classificate con punteggio uguale o maggiore di 95 in ogni giorno di concorso:

coppa, strumento musicale alla scuola e diploma per ogni partecipante.

Valore del montepremi per ogni giornata di concorso: €700.

 

Sezione O

Per le prime tre grandi orchestre o cori e orchestre classificate con punteggio uguale o maggiore di 95 in ogni giorno di concorso: coppa, strumento musicale alla scuola e diploma per ogni partecipante.

Valore del montepremi per ogni giornata di concorso: €1400.

 

Sezione L

Per il primo coro classificato con punteggio uguale o maggiore di 95 in ogni giorno di concorso: coppa, strumento musicale alla scuola e diploma per ogni partecipante. Valore del premio per ogni giornata di concorso: €300.  

 

Sezione P

Per il migliore arrangiamento: €250 (il premio è inviato alla scuola).

Organizzatore

Istituto Comprensivo Trento 7


Via IV Novembre, 35, 38121 Trento TN, Italia

Sito Web

0461 990287

2016 © Edumus.com è proprietà di Export Digitale Srl - Sede legale e operativa: Via L. de Libero, 8 - 04022 Fondi (LT)
P.IVA, C.F. e CCIAA di Latina IT02851780599 - Cap. Soc. 10.000€ i.v. - REA: LT-204311