Corsi

La tecnica Drammaturgica e attoriale a sostegno dell'interpretazione lirica

Corso di Perfezionamento

#Canto

Programma/Locandina/File

Livello avanzato

150 ore

Studenti

Musicisti

Dove si svolgerà

Bologna

Inizio:15-11-2018

Fine:22-12-2018

Scadenza Iscrizioni:12-11-2018

Via Guglielmo Oberdan 24


Breve descrizione

Il cantante lirico solista svolge l’attività lavorativa in ambito musicale e coniuga in sé due principali specificità: la capacità di interpretare, con l'ausilio della propria voce quale strumento, un testo musicale, autonomamente o secondo le indicazioni dettate dal pianista e/o dal direttore dell'esecuzione; la capacità di interpretare scenicamente il personaggio legato al testo teatrale, autonomamente o secondo le indicazioni dettate dal regista della messa in scena. Il cantante lirico possiede elevate capacità espressive musicali, capacità espressive corporee (padronanza del corpo nel movimento e nella pantomima), capacità linguistiche (conoscenza delle lingue, sia italiana che straniere e della corretta pronuncia).

Destinatari e requisiti di accesso

Il Corso è rivolto a cantanti lirici dotati di particolari qualità artistiche e di alta preparazione teorico-tecnica.

Il Corso è finalizzato all’alto perfezionamento della figura del cantante lirico tramite l’approfondimento della tecnica drammaturgica e attoriale, nonché al suo inserimento professionale in linea con lo sviluppo e l’evoluzione del settore.

Darà la possibilità di approfondire, in particolare attraverso l’intensa attività collegata alla pratica attoriale, diversi aspetti della preparazione e del repertorio.

Obiettivo da conseguire è la completa formazione del cantante lirico nelle sue diverse caratterizzazioni.

Possono iscriversi al corso candidati sia italiani che stranieri, inclusi i cittadini non appartenenti all’Unione Europea, che:

-       abbiano raggiunto la maggiore età;

-       abbiano assolto l’obbligo scolastico;

-       dichiarino di avere la residenza o il domicilio sul territorio della Regione Emilia-Romagna.

Costituirà titolo preferenziale per l’ammissione al corso il possesso di:

-          Diploma di Canto o Laurea Triennale/Specialistica, conseguiti presso un Conservatorio di Musica o Istituto Musicale Pareggiato, o titolo equipollente rilasciato da istituzione estera

-          Percorsi di Alta Formazione attinenti la figura professionale oggetto del corso

-          Attività professionale pregressa coerente con il ruolo in uscita

Nel caso in cui gli studi stiano stati compiuti presso un insegnante privato, questi dovrà dichiarare la maturità e l’idoneità del candidato.

Ai candidati stranieri è richiesta la conoscenza della lingua italiana.

I candidati extracomunitari dovranno, in ogni fase di attività, risultare in regola con le vigenti leggi in materia di immigrazione.

 

Criteri di slezione

Nel caso il numero dei candidati superi il numero degli allievi ammissibili, si procederà alla selezione tramite audizione. Per questo motivo il modulo di iscrizione dovrà riportare anche l’indicazione dell’eventuale programma presentato dal candidato, che dovrà prevedere necessariamente:

-          1 aria d’opera in lingua italiana a scelta del candidato;

-          1 passo recitato in lingua italiana a scelta del candidato

In sede di audizione i brani recitati dovranno essere eseguiti a memoria e Le arie dovranno essere eseguite a memoria e complete di recitativo e cabaletta.

 


Programma Completo

La frequenza al Corso è a tempo pieno ed è obbligatoria. Pertanto il periodo di Corso è incompatibile con altri impegni di studio, professionali e/o artistici che abbiano carattere continuativo.

Il rilascio di eventuali permessi artistici dovrà essere preventivamente autorizzato dalla Direzione della Scuola.

Le lezioni si distribuiranno indicativamente su 6 giorni a settimana, per un impegno giornaliero massimo di 8 ore.

Il Corso prevede un totale di 150 ore di formazione. Se le assenze dell’allievo dovessero superare il 30% delle ore di attività previste non potrà essere rilasciato l’attestato di frequenza.

Il piano formativo contempla lezioni d’aula aventi la funzione di fornire ulteriori strumenti interpretativi e mettere a confronto l’allievo con la complessità dell’approccio drammaturgico al personaggio.

Lezioni d’aula:

-       Tecnica attoriale e analisi drammaturgica del testo e del personaggio

-       Studio e interpretazione dello spartito – confronto analitico drammaturgico con la scrittura musicale

 

Durata: 150 ore

Periodo:  15 novembre – 31 dicembre 2019

Riconoscimenti

Attestato di Frequenza

Organizzatore

Teatro Comunale di Bologna


Largo Respighi, 40126 Bologna BO, Italia

Facebook
Sito Web

051237862

2016 © Edumus.com è proprietà di Export Digitale Srl - Sede legale e operativa: Via L. de Libero, 8 - 04022 Fondi (LT)
P.IVA, C.F. e CCIAA di Latina IT02851780599 - Cap. Soc. 10.000€ i.v. - REA: LT-204311