Condividi su Facebook

Mercoledì 17 maggio alle ore 20 – Auditorium San Barnaba, Corso Magenta 44 - Brescia

“Mille Miglia di Musica” conferenza-concerto in omaggio alla Freccia rossa nel suo 90° compleanno

Mercoledì 17 maggio alle ore 20 – Auditorium San Barnaba, Corso Magenta 44 - Brescia


 

L’automobile negli anni, fin dalla sua nascita, è stata protagonista di diverse opere musicali composte nei più vari generi. Brescia, la nostra città, ha con l’automobile – grazie soprattutto alla Mille Miglia – un legame importante; per questo come Conservatorio di Musica intendiamo dedicarle un concerto speciale che intende valorizzare sia questo rapporto, sia festeggiare l’importante compleanno: il 90° dell’ACI , sia anche – da un punto di vista artistico musicale – mostrare la poesia, l’arte e l’emozione che tale mezzo ha saputo inspirare in tanti diversi (per epoche, stili e ambienti) compositori.”

 

Con queste parole l’Architetto Laura Nocivelli, Presidente del Conservatorio di Musica Luca Marenzio, assieme al Direttore Ruggero Ruocco, invita a partecipare alla conferenza-concerto “Mille Miglia di Musica – Automobili e mezzi di trasporto in musica” tenuto dalla soprano Palma Baccari e da Marco Ghiglione nel doppio ruolo di relatore e pianista.

 

Il maestro Ghiglione, presentando il programma dell’evento, asserisce: “Il tema delle automobili e dei mezzi di trasporto in musica si è rivelato molto più complesso e ricco di sorprese del previsto. Trattando l’argomento il nostro pensiero va immediatamente ai Futuristi di Marinetti, ma in realtà sia la nostra Nazione che molti stati esteri rivelano di possedere un’estrema ricchezza d’archivio in materia.

La forma delle composizioni spazia da opere, operette e brani sinfonici a canzoni, inni e romanze da camera. È poi interessante operare una classificazione specializzata internamente agli argomenti. Rimanendo al solo settore automobilistico, ad esempio, si trovano composizioni dedicate a specifiche case automobilistiche, solitamente a scopo pubblicitario, ed anche ai rispettivi fondatori, magari con poco velati riferimenti di tipo politico. Esistono poi brani dedicati alle competizioni, al piacere di “fare una gita” in automobile, con immancabile scoppio della gomma, ed altro ancora.

La gran parte delle musiche reperite è di immediato impatto nei confronti di qualsiasi tipo di pubblico, e in tal senso sono stati scelti i brani per la parte musicale della serata, dedicati ad automobili, navi, missili e cavalli.”

 

 

Durante la serata verranno eseguiti i seguenti brani


Giulio Ricordi Automobile galop
Milano, 19 dicembre 1840 per pianoforte e strumenti accessori
Milano, 6 giugno 1912 con proiezione delle illustrazioni
con la partecipazione di allievi
del Conservatorio di Brescia


Cesare Barison Inno degli automobilisti
Venezia, 25 gennaio 1885 composto per l’Associazione Automobilisti
Trieste, 14 aprile 1974 in Congedo - sezione di Trieste


Nicolaj Rimskij-Korsakov The Phantom Ship
Tichvin, 18 marzo 1844 n. 3 - Ljubensk, 21 giugno 1908 da “Quattro Melodie op. 41”
trad. inglese di P. C. Warren


Riccardo Zandonai La Cinquecento e Nove
Rovereto, 28 maggio 1883
Trebbiantico, 5 giugno 1944


Jacques Offenbach Je suis nerveuse
Colonia, 20 giugno 1819 dall’operetta “Le voyage dans la Lune”
Parigi, 5 ottobre 1880


Enrico Sarria Galoppa, galoppa, veloce destriero
Napoli, 19 febbraio 1836 dall’opera “La campana dell'eremitaggio”
Ivi, 28 gennaio 1883

 

CONSERVATORIO DI MUSICA LUCA MARENZIO DI BRESCIA

UFFICIO PRODUZIONE | T. +39 030 2886711

PRODUZIONEARTISTICA@CONSERVATORIO.BRESCIA.IT

WWW.CONSERVATORIO.BRESCIA.IT

2016 © Edumus.com è proprietà di Export Digitale Srl - Sede legale e operativa: Via L. de Libero, 8 - 04022 Fondi (LT)
P.IVA, C.F. e CCIAA di Latina IT02851780599 - Cap. Soc. 10.000€ i.v. - REA: LT-204311