- http://www.edumus.com/news - Recensioni

M. Vitali - Alla ricerca di un suono condiviso

Maurizio Vitali, Alla ricerca di un suono condiviso. L'improvvisazione musicale tra educazione e formazione, Brossura pp. 128, Franco Angeli 2004, ISBN: 8846454448

Contenuto:
L'improvvisazione, oltre ad essere una pratica diffusa a diversi livelli in tutte le culture e le civiltà musicali, rappresenta oggi una proposta educativa e formativa efficace. La centralità posta alla dimensione dell'invenzione ne fa uno strumento educativo e formativo stimolante, in grado di produrre risultati inaspettati, a volte addirittura sorprendenti.

Il lavoro concreto che si svolge sul suono, trattato come materia prima da esplorare e plasmare in un percorso di continua ricerca, è teso a valorizzare il potenziale espressivo e comunicativo che ogni persona, musicista o non musicista, porta in sé e può attivare nel momento in cui decide di mettere in gioco la propria identità musicale. Ascolto e produzione diventano allora un'unica competenza che cresce e si sviluppa dando forza al gesto creativo, al pensiero organizzativo, trasformando l'esperienza educativa e formativa in un emozionante evento estetico.

Alla ricerca di un suono condiviso è un percorso di riflessione che si snoda tra queste dimensioni, intrecciandole e facendole dialogare tra loro; è l'occasione di condensare idee e trasformarle in proposte operative ( training ), all'interno di un'esperienza sensibile di incontro col proprio suono e con quello degli altri. Motore di questo processo è il gruppo, l'insieme di persone coinvolte e motivate, che co-operano con gli stessi fini della creazione artistica e della ricerca personale e musicale, all'interno di un particolare contesto che abbiamo chiamato Laboratorio di improvvisazione musicale.

Maurizio Vitali, ideatore e coordinatore del Centro Studi Musicali e Sociali Maurizio Di Benedetto, dirige la Scuola di Animazione Musicale di Lecco. Insegnante di musica nella scuola secondaria di primo grado, svolge attività di ricerca e formazione in ambito pedagogico musicale. Per i tipi della FrancoAngeli, ha già curato con Enrico Strobino la pubblicazione Suonare la città (2003). 

Indietro