Concorsi

Proviamo Insieme?

#Musica da camera

Livello avanzato

1/2 ora ore

Musicisti

Dove si svolgerà

Rubano

Inizio:09-11-2019

Fine:09-11-2019

Scadenza Iscrizioni:21-10-2019

Via Palù


Breve descrizione

Il concorso, promosso dall’APS Storia e Vita e dalla Fondazione Musicale Omizzolo-Peruzzi, intende selezionare gruppi di giovani musicisti operanti nell’ambito della musica da camera, offrendo due borse di studio finalizzate all’iscrizione e alla frequenza di un corso di perfezionamento o di uno stage presso istituzioni musicali pubbliche e private italiane e straniere.
La sede della manifestazione sarà l’Auditorium dell’Assunta, via Palù 2 – Rubano (Padova).


Regolamento

Regolamento.

 

Art. 1 - Destinatari e requisiti di ammissione.

Il concorso si articola in 2 categorie:

a) Formazioni strumentali dal trio al quintetto;

b) Duo strumentale con pianoforte.

Sono ammessi a partecipare gruppi composti da musicisti di età inferiore ai 29 anni (ovvero nati dal 1 gennaio 1991 in poi). L’iscrizione è riservata a musicisti che studino o abbiano studiato nella Regione Veneto o che vi siano attualmente residenti.

È preclusa la partecipazione a tutti coloro che abbiano vinto la borsa di studio in precedenti edizioni del concorso.

 

Art. 2 - Modalità di iscrizione.

L’allegato modulo di iscrizione deve pervenire agli organizzatori entro il 21 Ottobre 2019, mediante consegna a mano o inoltro tramite raccomandata AR alla sede dell’Associazione Storia e Vita (via Bolzano 13 – Rubano) o mediante posta elettronica all’indirizzo storiaevita2015@gmail.com.

Alla richiesta di iscrizione devono essere allegati i seguenti documenti, obbligatori ove non diversamente specificato:

- Un breve curriculum studiorum e artistico di ciascun membro.

- Il curriculum artistico dell’intero gruppo (facoltativo).

- La ricevuta del versamento del contributo di iscrizione di € 50,00 per la categoria a) e di € 40,00 per la categoria b), eseguito tramite bonifico bancario intestato a APS Storia e Vita, Banca Carige, agenzia di Mestrino, codice IBAN IT81T0617562651000000253080, con causale “iscrizione concorso musicale”. Il versamento non è rimborsabile per alcun motivo.

- L’elenco delle opere che saranno presentate all’audizione con la relativa durata. I concorrenti potranno liberamente scegliere le opere, tenuto conto che almeno una  dovrà essere del periodo  classico-romantico e almeno un’altra del  periodo moderno o contemporaneo.

- Una copia degli spartiti delle opere presentate.

- Una breve registrazione anche eseguita in proprio.

La domanda d’iscrizione non sarà accettata se priva della documentazione obbligatoria sopra indicata.

 

Art. 3 - Preselezione

La commissione giudicatrice, sulla base dei curricola e della registrazione allegata alla domanda di iscrizione, effettuerà una motivata preselezione, comunicando l’elenco degli ammessi alla direzione del Concorso che provvederà agli adempimenti di cui all’articolo successivo.

 

 

 

Art. 4 - Comunicazioni ai partecipanti.

La data dell’audizione è fissata nella giornata di sabato 09 novembre 2019, mentre l’orario sarà pubblicato nel sito dell’Associazione Storia e Vita e comunicato direttamente agli interessati all’indirizzo di posta elettronica indicato nella domanda, contestualmente alla conferma dell’avvenuta ammissione.

 

Art. 5 - Modalità di svolgimento delle audizioni.

Nel giorno e l’ora prefissata i concorrenti dovranno presentarsi presso la sede del concorso, muniti di documento di identità.

La durata dell’audizione è di massimo 30 minuti per la categoria a) e di 20 minuti per la categoria b).

La Commissione Giudicatrice si riserva il diritto di indicare  le parti delle opere da eseguire.

 

Art. 6 - Commissione giudicatrice.

La commissione giudicatrice, la cui composizione sarà comunicata ai concorrenti una settimana prima dell’audizione, sarà formata da cinque membri, scelti tra musicisti attivi come concertisti e/o docenti.

 

Art. 7 - Valutazione dei concorrenti.

La valutazione dei gruppi concorrenti sarà fatta in centesimi; ogni membro della commissione avrà a disposizione 20 punti.

Prima della proclamazione dei vincitori la commissione stenderà una valutazione qualitativa del livello artistico e la motivazione dell’assegnazione del premio.

 

Art. 8 - Borse di studio e attività concertistica.

Ai vincitori, dichiarati tali a insindacabile giudizio della commissione, verrà conferita una borsa di studio di:

-          € 2.000,00 per la categoria a);

-          € 800,00 per la categoria b).

 

L’erogazione della borsa è subordinata all’attestazione dell’effettiva iscrizione a corsi di perfezionamento o a corsi estivi.

 La borsa di studio, ove il suo importo superi il costo dell’iscrizione, potrà essere utilizzata anche per coprire eventuali costi di soggiorno e/o di viaggio comunque da documentare.

I vincitori di entrambe le categorie, inoltre, sono tenuti alla partecipazione al concerto finale della manifestazione che si terrà nel pomeriggio di domenica 17 novembre 2019, presso la sede del concorso; tale partecipazione è considerata condizione irrinunciabile per l’attribuzione della borsa.

 

Art. 9 - Responsabilità.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione senza riserve, da parte dei concorrenti, del presente bando.

 

Art. 10 - Trattamento dei dati personali.

Tutte le informazioni raccolte nell’ambito del concorso saranno tutelate ai sensi del Regolamento (UE) 2016-679 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’Unione europea del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali.

 

Per informazioni scrivere a storiaevita2015@gmail.com

o telefonare al 340-2651480. Modulistica su https://associazionestoriaevita.blogspot.com/

 


Sezioni

Art. 1 - Destinatari e requisiti di ammissione.

Il concorso si articola in 2 categorie:

a) Formazioni strumentali dal trio al quintetto;

b) Duo strumentale con pianoforte.

Sono ammessi a partecipare gruppi composti da musicisti di età inferiore ai 29 anni (ovvero nati dal 1 gennaio 1991 in poi). L’iscrizione è riservata a musicisti che studino o abbiano studiato nella Regione Veneto o che vi siano attualmente residenti.

È preclusa la partecipazione a tutti coloro che abbiano vinto la borsa di studio in precedenti edizioni del concorso.


Premi

Borse di studio e attività concertistica.

Ai vincitori, dichiarati tali a insindacabile giudizio della commissione, verrà conferita una borsa di studio di:

-          € 2.000,00 per la categoria a);

-          € 800,00 per la categoria b).

 

L’erogazione della borsa è subordinata all’attestazione dell’effettiva iscrizione a corsi di perfezionamento o a corsi estivi.

 La borsa di studio, ove il suo importo superi il costo dell’iscrizione, potrà essere utilizzata anche per coprire eventuali costi di soggiorno e/o di viaggio comunque da documentare.

I vincitori di entrambe le categorie, inoltre, sono tenuti alla partecipazione al concerto finale della manifestazione che si terrà nel pomeriggio di domenica 17 novembre 2019, presso la sede del concorso; tale partecipazione è considerata condizione irrinunciabile per l’attribuzione della borsa.


Giuria

Alessia Toffanin Vedi Profilo

Stefano Miglioranzi Vedi Profilo

Alessandro Fagiuoli Vedi Profilo

Organizzatore

APS Storia e Vita


35030 Rubano PD, Italia

Sito Web

3402651480

2016 © Edumus.com è proprietà di Export Digitale Srl - Sede legale e operativa: Via L. de Libero, 8 - 04022 Fondi (LT)
P.IVA, C.F. e CCIAA di Latina IT02851780599 - Cap. Soc. 10.000€ i.v. - REA: LT-204311

int(1)