Condividi su Facebook

A cura di I. Bertolini - Come suona l'arte?


A cura di Ines Bertolini, Come suona l'arte?, Brossura pp. 56, ART'E 2001, ISBN: 8887915024

"Infiniti sono i legami tra l'arte visiva e la musica, e in questo libro vogliamo rintracciarne alcuni. Durante la lettura incontrerete le opere che noi amiamo particolarmente e gli artisti che più di altri hanno osato e sperimentato". Così esordisce Ines Bertolini presentando i contributi che compongono COME SUONA L'ARTE?, pubblicazione di Art'è Ragazzi a metà strada fra l'arte dei suoni e quella visiva.
Oltre alla bellezza delle opere riprodotte, la prima cosa che balza all'occhio è la cura riservata alla grafica e all'impaginazione di questo testo, da leggere attentamente per l'interesse dei contenuti, ma soprattutto da ammirare e gustare come un prodotto artistico nuovo e originale. Nel Diario di MIU - GE, per esempio, Silvia Spadoni ci racconta di John Cage, della sua musica e della sua vita, e lo fa intercalando fotografie, frasi e icone nella forma del diario personale, ricco di aneddoti ed episodi. La lettura ne risulta piacevole e interessante come in Corpouditivo sentiresentirsi, due tavole anatomiche sull'apparato uditivo create con una tecnica mista pennino, penna, matita e collage.
Per chi si occupa di educazione musicale la parte più stimolante è L'arte sonora per i bambini, una raccolta di progetti ed esperienze di Luigi Berardi e Arianna Sedioli che vanno da RiciclanDO', selezione di oggetti di riciclo reinventati e trasformati in insoliti strumenti musicali, fino a Geometrie sonore, una serie di quadri di stoffe, cartone, corda e polistirolo da ascoltare con l'ausilio di uno stetoscopio. Si tratta appunto di quadri d'ascolto per scoprire le qualità sonore di materiali che abbiamo sempre percepito con gli occhi ma mai con le orecchie. La proposta di esperienze artistico - sonore prosegue con Sasso sonante Ruota rotante, un viaggio dal suono primitivo di un antico materiale come la pietra ai ritmi moderni delle invenzioni meccaniche. Un discorso a parte meritano i tre Grandi libri sonori, da vedere toccare, suonare ascoltare e giocare: il primo di questi si ispira alle fiabe classiche e propone le sonorità di Cenerentola, Cappuccetto Rosso e Pollicino, il secondo è creato per entrare nel mondo di animali reali e fantastici, l'ultimo per viaggiare nello spazio fra oggetti metallici e di vetro. Infine i due autori ci accompagnano nel paesaggio sonoro della loro città, Ravenna, e del territorio circostante, fino ad ascoltare il suono di grandi conchiglie nascoste nella sabbia, sulla riva del mare.

In un testo così curioso non potevano mancare le opere di Fausto Melotti che proprio dalla musica ha tratto ispirazione per le sue sculture. Per questo artista la creazione di un'opera consisteva nell'ispirarsi alle leggi della composizione musicale ricercando un equilibrio di forme, di piani, di segni e di linee; non a caso molti titoli di sue sculture riprendevano termini musicali come contrappunto, armonia, variazione, fuga, modulazione.
Continuando a sfogliare le pagine di questa pubblicazione non può sfuggire la presenza di attività operative e creative desunte da quegli stessi elementi e materiali presenti nelle opere d'arte via via presentate. L'intento degli autori è quello di stimolare la curiosità, il gioco, la scoperta, la ricerca personale e ci sembra che in questo modo ciò sia raggiunto efficacemente.
Come suona l'arte? si conclude con un curioso glossario di parole relative al linguaggio dei suoni e una divertente galleria di opere d'arte che "suonano": da Picasso a Man Ray, da Giuseppe Chiari ad Alighiero Boetti. "L'arte suona in tanti modi, noi ve ne abbiamo proposti alcuni ma tante possono essere le opere evocate e gli artisti coinvolti. La domanda rimane quindi aperta: ci auguriamo che questo libro vi induca a cercare nuove risposte. Buon ascolto!"

Davide Donelli

2016 © Edumus.com è proprietà di Export Digitale Srl - Sede legale e operativa: Via L. de Libero, 8 - 04022 Fondi (LT)
P.IVA, C.F. e CCIAA di Latina IT02851780599 - Cap. Soc. 10.000€ i.v. - REA: LT-204311

int(1)