Condividi su Facebook

Domande e risposte sulla digitalizzazione che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2019

Fatturazione elettronica tra privati: guida per i professionisti della musica

Domande e risposte sulla digitalizzazione che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2019


Dal prossimo anno anche i privati appartenenti al settore musicale saranno chiamati ad emettere e ricevere fatture solo in formato elettronico. La fatturazione elettronica per i privati sarà obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2019 e Fattura.it è il portale ideale per effettuare e ricevere fatture in modo semplice e veloce.

 

Tutto quello che c'è da sapere sulla fatturazione elettronica tra privati

Cosa comporta ignorare la normativa sulla fatturazione b2b?
Qual è la normativa di riferimento?
Chi è obbligato ad emettere fatture elettroniche?
Cos'è Fattura.it e cosa offre?

Fatture elettroniche verso pubbliche amministrazioni
Quali sono i vantaggi della fatturazione in formato digitale?
Perché conviene affidarsi a Fattura.it?



 

 

Cosa comporta ignorare la normativa sulla fatturazione b2b?

Chi ignora la normativa sulla fatturazione elettronica b2b incorre in una sanzione amministrativa compresa tra il 90 e il 180% dell'imposta relativa all'imponibile non correttamente documentato, come stabilito nell'articolo 6 del Decreto Legislativo n. 471/97.

 

 

Qual è la normativa di riferimento?

La normativa di riferimento è la Legge di Bilancio 2018.

 

 

Chi è obbligato ad emettere fatture elettroniche?

Tutti i privati eccetto i titolari di partita IVA che rientrano nei regimi forfettario e di vantaggio. Per maggiori informazioni è possibile consultare il vademecum dell'Agenzia delle Entrate.

 

 

Cos'è Fattura.it e cosa offre?

Fattura.it è il portale pratico e sicuro per la fatturazione elettronica che permette di creare fatture e inviarle allo SDI (Sistema d'Interscambio gestito dall'Agenzia delle Entrate). La piattaforma prevede inoltre, la ricezione delle fatture da parte dei fornitori, la loro conservazione sostitutiva per la durata di dieci anni a norma di legge e un ottimo sistema di archiviazione. Nel mondo della muica, il sistema è perfetto per procedere con le pratiche di fatturazione elettronica nel caso di:

  • Concerti e spettacoli
  • Esecuzioni musicali di vario genere
  • Lezioni e corsi di musica

 

 

Fatture elettroniche verso pubbliche amministrazioni

Mentre i privati cominciano ad affacciarsi solo recentemente al mondo della fattura digitale, la Fattura elettronica Pa ( Fatturazione elettronica verso la pubblica amministrazione) è ufficialmente in vigore dal 31 marzo 2015 per gli enti pubblici come scuole di musica e teatri. Chi collabora con le pubbliche amministrazioni infatti, utilizza già il sistema elettronico da oltre tre anni. Il sistema di Fattura.it  permette di utilizzare entrambe le modalità di fatturazione (fattura elettronica tra privati o b2b e fattura elettronica Pa), in modo semplice e rapido. Nel caso del servizio di fatturazione elettronica Pa, Fattura.it propone una soluzione semplice e intuitiva: basta inserire nel sistema il codice univoco ricevuto dall'Ente che deve emettere il pagamento e completare i campi del form. Una volta creato il documento digitale, il sistema provvede a tutto. Nello specifico invia fattura elettronica al Sistema di Interscambio e la conserva a norma di legge per dieci anni. 

 

 

Quali sono i vantaggi della fatturazione in formato digitale?

  • Risparmio su carta e stampa
  • Risparmio di denaro per archiviazione e gestione delle pratiche
  • Spedizione gratuita della corrispondenza da una parte all'altra d'Italia
  • Riduzione di spazio fisico per l'archiviazione
  • Possibilità di recuperare vecchie fatture in modo semplice
  • Possibilità di controllare la cronologia della fatturazione tra due imprese
  • Riduzione di tempo per l'inserimento manuale di dati
  • Velocità, praticità e sicurezza nella registrazione e nell'utilizzo dei servizi

Sarà infine possibile ottenere copie di vecchie fatture senza incorrere in rischi di smarrimento.

 

 

Perché conviene affidarsi a Fattura.it?

Oltre ai vantaggi già illustrati precedentemente, grazie a Fattura.it è anche possibile organizzare consistenti volumi di documenti digitali, archiviandoli per averli a propria disposizione in qualsiasi momento. Si può ad esempio, recuperare una vecchia fattura con la stessa velocità con cui siamo abituati a rintracciare, tramite l'apposito codice, le spedizioni.
Tutto questo senza rischiare di dover far fronte a problemi di conformità, poiché Fattura.it rileva automaticamente qualsiasi errore sintattico prima dell'invio.

2016 © Edumus.com è proprietà di Export Digitale Srl - Sede legale e operativa: Via L. de Libero, 8 - 04022 Fondi (LT)
P.IVA, C.F. e CCIAA di Latina IT02851780599 - Cap. Soc. 10.000€ i.v. - REA: LT-204311