Condividi su Facebook

Suggerimenti efficaci per la pratica e lo studio dello strumento

Suonare il pianoforte: 10 consigli

Suggerimenti efficaci per la pratica e lo studio dello strumento


 

Che tu sia un esperto o uno studente alle prime armi, questi consigli ti saranno molto utili se vuoi migliorare la pratica quotidiana e lo studio del pianoforte. Se hai bisogno inoltre di una guida pratica su come imparare a leggere la musica puoi consultare il nostro articolo http://www.edumus.com/it/articolo/come_imparare_a_leggere_la_musica_134707.html

 

 

 

Suonare il pianoforte e non solo: consigli validi per lo studio di ogni strumento

 

  • Evitare la ripetizione ridondante: la ripetizione è necessaria per perfezionarsi, ma alternare esercizi stimola la mente evitando di cadere nell'esecuzione meccanica. Questo consiglio è valido soprattutto per lo studio del pianoforte che prevede esercizi ripetitivi come scale e arpeggi.

 

  • Fissare sempre un obiettivo: è importante avere sempre un nuovo scopo da raggiungere sia nello studio che nella pratica, come imparare a suonare al pianoforte un brano piuttosto ambizioso. Attenzione! Anche se preferiremmo concentrarci solo sullo studio dei nostri pezzi preferiti, è importante dedicare il giusto tempo anche agli esercizi e alle tecniche che ci permetteranno di studiare ed analizzare correttamente la struttura del brano. Comprendere la struttura di un brano è un passaggio fondamentale per eseguirlo e interpretarlo nel modo giusto.

 

  • Dedicare del tempo ogni giorno alla pratica dello strumento: è importante non perdere la pratica dello strumento ed esercitarsi quotidianamente per monitorare i nostri progressi ed ottenere risultati efficaci. Suonare il pianoforte come suonare qualsiasi altro strumento prevede almeno qualche ora di pratica quotidiana.

 

  • Individuare gli errori ricorrenti: imparare a distinguere gli errori di distrazione da quelli ricorrenti è importante per correggere l'acquisizione di un concetto o di una tecnica sbagliata che ci portiamo dietro in ogni esercizio. Poiché questo non è sempre facile, è consigliabile l'aiuto di una persona esterna e competente nella materia, come la supervisione di un insegnante.

 

  • Ear Training: è un tassello fondamentale nell'educazione musicale che ci permette di allenare il nostro orecchio musicale. Per imparare a riconoscere le note ed affinare le nostre capacità uditive è utile consultare il nostro articolo http://www.edumus.com/it/articolo/ear_training_come_allenare_il_tuo_orecchio_musicale_133483.html

 

 

 

 

Suggerimenti pratici per suonare il pianoforte

 

  •  Concentrati sul tocco: attento a non eseguire il brano in modo piatto e meccanico. Suonare il pianoforte non è come battere i tasti di una tastiera, quindi ricorda che la linea tra esecuzione ed interpretazione è spesso molto sottile. Un ruolo fondamentale è giocato dagli esercizi di riscaldamento, che ci aiutano a sciogliere la rigidità delle mani prima dell'esecuzione di un brano.

 

  • Concentrati sulla precisione delle note prima che sulla velocità.

 

  • Individua la posizione corretta per suonare il pianoforte e cerca di non perderla durante l'esecuzione.

 

  • Il metronomo è il tuo migliore amico: è fondamentale per correggere tempo, ritmo e durata delle note.

 

  • Ricorda che hai due mani: suonare il pianoforte include l'utilizzo corretto di entrambe le mani, anche se a volte ci focalizziamo soltanto su una delle due, dimenticandoci di controllare l'altra. Tenerle entrambe continuamente sotto controllo è fondamentale per una corretta coordinazione.

 

2016 © Edumus.com è proprietà di Export Digitale Srl - Sede legale e operativa: Via L. de Libero, 8 - 04022 Fondi (LT)
P.IVA, C.F. e CCIAA di Latina IT02851780599 - Cap. Soc. 10.000€ i.v. - REA: LT-204311