Robert Benz, pianista tedesco, inizia a studiare pianoforte all’età di quattro anni seguito dal padre. Dopo aver studiato con Naoyuki Taneda all'Università di Musica Karlsruhe, dove si laurea anche in direzione d’orchestra, Robert Benz si perfeziona in pianoforte con Rosina Lhevinne e di Martin Canin presso la Juilliard School di New York. Robert Benz è diventato famoso come vincitore del primo premio nel Concorso Pianistico Internazionale Busoni a Bolzano nel 1974 e nel Concorso Pianistico Internazionale Liszt-Bartòk a Budapest nel 1976. Inizia un'intensa carriera concertistica sia in qualità di solista sia suonando con le migliori orchestre nel mondo. Le sue registrazioni comprendono le 32 sonate per pianoforte di Beethoven, per l'etichetta Thorofon. Nel 1990 Robert Benz è diventa professore di pianoforte all'università di musica Mannheim (Germania). Decide di ritirarsi come solista e di concentrarsi sulla musica da camera. Dal 1996 è il pianista del trio Bamberga ed ha eseguito e registrato la maggior parte del repertorio per pianoforte del trio. Nel 2005 diventa direttore artistico del Concorso Internazionale per giovani musicisti di Ettlingen. Oggi Robert Benz gode di una reputazione internazionale come insegnante e partecipa regolarmente come membro di giuria in Concorsi Internazionali.

2016 © Edumus.com è proprietà di Export Digitale Srl - Sede legale e operativa: Via L. de Libero, 8 - 04022 Fondi (LT)
P.IVA, C.F. e CCIAA di Latina IT02851780599 - Cap. Soc. 10.000€ i.v. - REA: LT-204311