Gianluigi Caldarola

Gianluigi Caldarola, classe 1986 è considerato tra i più talentuosi clarinettisti italiani della sua generazione. Si è diplomato brillantemente presso il Conservatorio “U. Giordano” di Foggia sotto la guida del M° Vincenzo Conteduca. Successivamente si perfeziona presso l’ Accademia Italiana del Flauto di Roma sotto la guida del M. Calogero Palermo e partecipa in qualità di allievo effettivo alle masterclasses dei M. Corrado Giuffredi, Karl Laister e Alessandro Carbonare. Vincitore di numerose borse di studio e oltre 15 concorsi solistici, tra i quali il Primo Premio Assoluto al prestigioso Concorso Internazionale di Clarinetto “Saverio Mercadante” di Noci (BA), 1° Premio assoluto nella categoria Fiati Solisti del Concorso Nazionale “Nuovi Orizzonti” di Arezzo, il 2° Premio al Concorso Internazionale di clarinetto “Giacomo Mensi” di Breno (BS) , il 3° premio al concorso “Rino Viani” di Carpi (MO), e il 3°premio al Concorso Nazionale di clarinetto “Ciro Scarponi” di Assisi. Attualmente ricopre il posto di clarinettista presso l’orchestra Sinfonica di Bari e sino al luglio scorso ha ricoperto lo stesso ruolo presso l’orchestra Cherubini sotto la direzione del M. Riccardo Muti dove lo hanno portato ad esibirsi in importanti teatri e sale da concerto internazionali come Filandia, Belgio, Giappone, Spagna, Francia, Cina, Austria e dove numerose esecuzioni sono state trasmesse da varie emittenti televisive e radiofoniche come Rai e Radio Tre. Frequenti sono le collaborazioni con l’Orchestra Opera Royal Wallonie di Liegi, l’ Orchestra Haydn di Bolzano, l’Orchestra del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, l’Orchestra del Teatro Petruzzelli di Bari, Philharmonic Orchestra “Mihal Jora” di Bacau, l’orchestra Filarmonica Salernitana del Teatro Verdi di Salerno e l’ Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova suonando sotto la la direzione di illustri direttori d’orchestra come Fabio Luisi, Krzysztof Eugeniusz Penderecki Damiano Giuranna, Isaac Karabtchevsky, Carlo Palleschi, Marco Boemi, Nevill Marriner, Donato Renzetti, Bruno Aprea, Paolo Olmi, Piero Bellugi, Daniel Oren, Speranza Scapucci. Svolge un’intensa attività solistica e cameristica, suonando in diverse formazioni dal duo all’ensamble, con il quale si è esibito nell’ ambito di importanti festival internazionali suonando in sale prestigiose come la Helmut List Halle di Graz (Austria), il Teatro dell’Opera di Lille e la Basilica di Saint Denaisen (Francia).

2016 © Edumus.com è proprietà di Export Digitale Srl - Sede legale e operativa: Via L. de Libero, 8 - 04022 Fondi (LT)
P.IVA, C.F. e CCIAA di Latina IT02851780599 - Cap. Soc. 10.000€ i.v. - REA: LT-204311