Valeria Desideri

Valeria Desideri si è diplomata in Flauto con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma, sotto la guida dei M° Gaetano Schiavone e Carlo Morena, perfezionandosi successivamente con i maestri Michele Marasco presso l’Accademia Italiana del Flauto e Chiara Tonelli presso la Scuola Di Musica di Fiesole. Ha seguito corsi di perfezionamento e di interpretazione musicale con flautisti di fama internazionale tra i quali: Emily Beynon, Davide Formisano, Angelo Persichilli, Marco Zoni e Paolo Taballione, del quale è stata assistente nelle ultime cinque edizioni degli Incontri Flautistici Internazionali del “Falaut Campus” organizzati dall’ Associazione Flautisti Italiani. Contemporaneamente agli studi musicali ha approfondito gli studi di estetica musicale presso l’Università “Sapienza” di Roma, conseguendo la laurea con lode in Filosofia. Negli stessi anni intraprende lo studio del flauto traversiere barocco, ottenendo brillantemente il titolo di Diploma Accademico di Secondo livello in Musica Antica nel 2017, presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, sotto la guida del M° Enrico Casularo. Dal 2013 ad oggi ricopre il ruolo di Primo Flauto presso l’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari, collaborando con direttori quali D.Oren, D.Renzetti, Lu Ja, B.Aprea, K Martin, V.Conta etc.. In seguito ad idoneità e segnalazioni in audizioni e concorsi ha collaborato inoltre come Primo Flauto con l’Orchestra del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto (dal 2007 al 2013), con il quale ha effettuato tournées in Italia, Giappone e Qatar, con l’Orchestra Filarmonica di Roma, Orchestra da camera Benedetto Marcello di Teramo, Orchestra Sinfonica Pescarese, Orchestra del Teatro Marrucino di Chieti, Orchestra giovanile “Uto Ughi”. Attualmente ricopre la Cattedra di Flauto presso il Conservatorio “L.Cherubini” di Firenze; ha insegnato inoltre presso il Conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria (a.a. 2016/2017) e presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma nei corsi di base (dal 2011 al 2017), essendo risultata prima idonea nella relativa procedura selettiva pubblica. Ha inciso per l’etichetta Naxos, per la Rai e per la Radio Vaticana, registrando per quest’ultima composizioni inedite di autori italiani del XVIII secolo eseguite su copie di strumenti dell’epoca. Collabora inoltre con la casa editrice ed etichetta svizzera “Flatus” per quanto riguarda la registrazione e la diffusione di musiche inedite del Settecento secolo per flauto. Come solista è risultata vincitrice di vari premi, tra cui la borsa di studio al Concorso Flautistico Internazionale “Borse di studio Severino Gazzelloni” edizione 2007. Come camerista ha al suo attivo partecipazioni a numerosi Festivals e si è esibita in sale prestigiose in Italia e all’estero: Auditorium Parco della Musica di Roma, Istituto Italiano di Cultura di Londra, Auditorium del Conservatorio Superiore di Ginevra, Tokyo Bunka Kaikan, Festival Flatus di Sion, “Emufest”, Romaeuropa Festival, Incontri Musicali Severino Gazzelloni, “Flautissimo”, Festival “Rencontres musicales de la Mediterranée”.

2016 © Edumus.com è proprietà di Export Digitale Srl - Sede legale e operativa: Via L. de Libero, 8 - 04022 Fondi (LT)
P.IVA, C.F. e CCIAA di Latina IT02851780599 - Cap. Soc. 10.000€ i.v. - REA: LT-204311